CNC Project

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Comparativa Ingranaggi Per Estrusori

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Un componente che non va sottovalutato una buona parte parte dei problemi che riguardano la qualità dell'oggetto stampato dipendono da lui  se non ha sufficente trazione e non riesce a trascinare il filo appaiono vuoti durante la stampa un problema estetico che mina la resistenza dell'oggetto stampato, durante la stampa 3D capita che l'ingranaggio non riesce a spingere il filo quando il dente dell'ingranaggio non riesce a penetrare a fondo nel filo non riesce a trascinarlo quindi la molla dell'estrusore scatta il filo non avanza e se alla testina non arriva una quantità di materiale sufficente la testina non è ingrado di rilevare il problema continua a estrudere il materiale che arriva, se è scarso appaiono dei vuoti sia nella trama interna che esterna questa comparativa trovata su questo sito mostra quale dei quattro ingranaggi offre maggiore trazione quindi scongiura eventuali problemi  di trazione:

 

Plain Insert Coupling

il primo test riguarda l'ingranaggio A spinge fino a 4.0 kg prima di cedere monta denti dritti a profilo triangolare penetrano nel filo segnandolo parecchio su una faccia

 

 

 

l'ingranaggio A si trova a suo agio con un spinta massima di 3.6 kg

 

 

 

Raptor Filament Drive Gear

l'ingranaggio B monta dei denti torniti nella sede utilizzata per spingere il filo questa soluzione ha il vantaggio di non segnare il filo con i denti dell'ingranaggio l'altra faccia della medaglia è che offre poca trazione si trova a suo agio spingendo con una forza di solo 1.85Kg il peggiore del test sotto questo punto di vista

 

Collassa a 2.5kg di spinta

 

 

MK8 Filament Drive Gear

l'ingranaggio C monta una serie di denti torniti con profilo a mezza luna questo profilo abbraccia metà del diametro del filo facendo presa sulla metà del diametro offre molta trazione si trova a suo agio spingendo con una forza di ben 4.2Kg la forma dei denti distribuisce la pressione esercitata dalla molla su una superfice più ampia riespetto gli altri ingranaggi questo garantisce una presa maggiore senza rovinare il filo

 

collassa a quasi 5kg di spinta

 

 

 

 

 

MK7 Filament Drive Gear

l'ingranaggio D segue lastessa filosofia di MK8 profilo dei denti a mezzaluna ma utilizza un diametro maggiore per effetto della leva necessita di molta coppia per spingere il filo con forza,  si trova a suo agio spingendo con una forza pari a 2.8 kg, probabilmente può ottienere risultati migliori montandolo su un riduttore planetario che moltiplica la coppia nel test era montato su un semplice motore passo passo il limite era il motore che non riusciva a spingere con una coppia adeguata

 

Collassa a 3kg di spinta causa motore troppo debole per questo diametro

 

 

 

 

MK8 è il vincitore della prova si trova facilmente su ebay a un prezzo che varia da 1 a 5 euro vale il prezzo del biglietto migliorerà la qualità dei vostri oggetti stampati e vi risparmierà parecchi grattacapi, consiglio sempre di acquistare e utilizzare un tubo in teflon per far scorrere il filo in PLA senza attriti indesiderati i tubi in plastica creano troppo attirto e si deformano facilmente con il calore dell'estrusore

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

You are here: Articoli